VILLA  BIENER

Newsnews.html
 


“VILLA BIENER Contemporary Art” was founded by two artists: Judith Török and Carlo Maglitto who both consider their habitation an open space that works to bring together all those realties who wish to guarantee the presence, visibility and development of contemporary art.

Villa Biener exists to facilitate the production of new works, involving also young artists, which then becomes a permanent contribution  to the history of the area.

Villa Biener is situated in an old olive grove in the hills of Cipressa with terraces overlooking the sea. Cipressa, a small village on the coast of West Liguria between Imperia and Arma di Taggia, according to legend, takes its name from the first settlers of the place: three escaped shepherds from the Island of Cyprus who landed on the beach of Aregai (which means old river of the drowned).

“VILLA BIENER Arte Contemporanea” (Associazione culturale non a scopo di lucro) nasce per volontà di due artisti Judith Török e Carlo Maglitto che considerano la propria dimora un luogo aperto, in dialogo con tutte le altre realtà che intendono garantire la presenza, la visibilità e la fruibilità dell'arte contemporanea. Svolge un ruolo attivo nella produzione di opere d'arte, coinvolgendo spesso giovani artisti,  per lasciare un segno nella storia del luogo.

La Villa è situata in un antico uliveto, sulle colline di Cipressa, dove le terrazze si affacciano sul mare. CIPRESSA, comune sulla costa del Ponente Ligure, tra Imperia e Arma di Taggia, secondo la leggenda trae il nome dai primi abitanti del luogo: tre pastori fuggiti dall'isola di Cipro ed approdati sulla spiaggia degli Aregai (l'antica sponda degli Annegati).

presentazionehttp://www.villabiener.com/film_presentazione.html